sabato 1 giugno 2013

Sfoglia intrecciata alla ricotta con melanzane, pomodorini e provola

Oggi vi propongo una ricetta con un impasto leggero, diverso dal solito e semplicissimo da fare: la sfoglia alla ricotta!
Con questo impasto ho realizzato una treccia rustica con un ripieno di melanzane, pomodorini e provola.

Sfoglia leggera alla ricotta

Per fare la sfoglia alla ricotta ho utilizzato:

  • 80gr di ricotta vaccina
  • 125 grammi di farina 00
  • Acqua 
  • sale
  • erbe aromatiche (miscela provenzale)
Disporre su un piano da lavoro la farina a fontana, aggiungere al centro la ricotta, un pizzico di sale, gli odori e acqua quanto basta per rendere l'impasto elastico.
Impastare fino ad ottenere una pasta soda e riporre in frigo a riposare per circa mezz'ora avvolto in pellicola trasparente. 

Prepariamo il ripieno

Per il ripieno ho utilizzato:
  • una melanzana
  • 3 pomodori
  • 2 foglie di basilico,
  • 4 olive verdi
  • mezzo spicchio d'aglio
  • peperoncino
  • 1 fetta di provola
  • 1 uovo per spennellare 
Fare dorare l'aglio con l'olio in una padella, aggiungere la melanzana a dadini aggiustando di sale e lasciando cuocere 5 minuti. Unire i pomodorini a pezzi, le olive denocciolate e tagliate a piccoli pezzettini, il basilico, il peperoncino. Lasciare raffreddare il tutto.

Preparare una treccia con la pasta sfoglia

Stendere la pasta con un matterello dandole una forma a disco. Tagliare delle strisce di pasta verso le estremità, come mostrato nelle foto, per poi disporle sopra al ripieno intrecciando le estremità a due a due.


Oltre al ripieno preparato in padella e lasciato raffreddare per bene aggiungere anche della provola tagliata a dadini. Una volta realizzata la treccia di pasta spennellare la superficie con un uomo sbattuto con un pizzico di sale.
Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti più un paio di minuti in modalità grill prima di tirarlo fuori per farlo dorare bene.

Et voilà! Una ricetta facile e una sfoglia morbidissima, da provare anche con altri ripieni.